Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione

Servizi online

applicativo

Ai sensi dell'art. 54 del regolamento della L.P. 26/93 (D.P.P. 11 maggio 2012, n. 9-84/leg.) è stato istituito l'elenco telematico delle imprese ai fini della selezione delle medesime da invitare a procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara.

Iscriviti all'Elenco Telematico delle Imprese

Ultime notizie

di Giovedì, 20 Febbraio 2014
Immagine decorativa

Se sei casalinga o casalingo, tra i 18 e i 65 anni, e ti occupi a tempo pieno, gratuitamente e in via esclusiva della casa, assicurarsi contro gli infortuni domestici gravemente invalidanti e mortali è obbligatorio. L’assicurazione costa solo € 12,91 l’anno e puoi pagarla entro il 31 gennaio alla Posta o direttamente online. E per chi ha un reddito basso paga lo Stato: basta una semplice autocertificazione.

Per saperne di più chiama il numero gratuito 803.164 o vai su www.inail.it


di Martedì, 14 Marzo 2017
Immagine decorativa

AVVIO FASE TRANSITORIA GESTIONE ASSOCIATA DEI SERVIZI AMBITO 8.4


di Mercoledì, 30 Novembre 2016
Immagine decorativa

Autoletture Servizio Acquedotto entro il 31 dicembre 2016

di Martedì, 21 Marzo 2017
Immagine decorativa

Avviso adozione in via preliminare variante 2017 al Piano Regolatore Generale del Comune di Massimeno

di Martedì, 14 Luglio 2015
Immagine decorativa

agevolazione sull’acquisto skipass bi-stagionale Pinzolo.

di Venerdì, 27 Giugno 2014
Immagine decorativa

GESTIONE DEL SERVIZIO DI ACCALAPPIAMENTO CANI E GATTI RANDAGI ISTITUITO SUL TERRITORIO COMUNALE

di Mercoledì, 18 Maggio 2016
Immagine decorativa

Calcolatore del Consorzio dei Comuni Trentini

di Giovedì, 08 Gennaio 2015
Immagine decorativa

Comunicazione del codice identificativo dell’ufficio destinatario della fatturazione elettronica ai sensi del D.M. n. 55 del 3 aprile 2013.

di Giovedì, 19 Maggio 2016
Immagine decorativa

Anche per l'Anno 2016 i contribuenti riceveranno direttamente a casa (presumibilmente verso fine maggio/primi di giugno) a mezzo posta, il calcolo dell'imposta dovuta con i relativi modelli F24 precompilati sia per l'acconto del 16 giugno 2016 che per il saldo del 16 dicembre 2016.